fbpx

LA TILDA

 72,00

Per baritono, coro e banda

LA TILDA

1° Premio assoluto al “Concorso Nazionale di Trascrizione e Composizioni Originali per Banda e Coro” 2016 – Ass. “Euterpe” Catona (RC)

Dopo il successo dell’opera Gina (1889), l’editore Sonzogno commissionò a Cilea La Tilda: un’opera verista in tre brevi atti, sulla falsariga di Cavalleria rusticana. La Tilda, su libretto di Angelo Zanardini, debuttò con successo il 7 aprile 1892 al teatro Pagliano di Firenze. Rappresentata in numerosi teatri italiani, approdò al teatro dell’Esposizione di Vienna il 24 settembre dello stesso anno, insieme alle altre opere di casa Sonzogno.
Il compositore manifestò sempre scarsa simpatia per quest’opera, il cui soggetto accettò di musicare a malincuore, solo per compiacere a Sonzogno e non gettare all’aria una rara opportunità professionale. La perdita della partitura d’orchestra (si presume a causa di un incendio) non ha consentito di riproporre in tempi moderni quest’opera, le cui melodie fresche e orecchiabili si possono tuttavia apprezzare anche nella riduzione per canto e pianoforte, dalla quale questa strumentazione attinge.

Autore